Corso di dizione e recitazione non solo per attori

 

Il corso si articola in 45 ore complessive suddivise in 15 lezioni di 3 ore ciascuna; il giorno di frequenza può essere scelto tra lunedì, venerdì e domenica.


Sede corsi: Milano, via Pordenone 15

Come arrivare: MM Udine, linea verde. Tangenziale est, uscita Palmanova


Inizio corso settembre 2014

Orario: 16,00 / 19,00

Frequenza: settimanale

 

Per iscrizioni:

pozzi.walterg@libero.it
348/6969559

 

IL PROGRAMMA

diretto e condotto da Moreno Bettini

Presentazione

MB STUDIO ACTOR è la scuola che prepara le persone ai provini organizzati dai casting director cinematografici e fiction tv. Pino Pellegrino, casting director del regista cinematografico Ferzan Ozpetek (“Le fate ignoranti”, “La finestra di fronte”, “Mine vaganti” ecc.), mi confidava, poco tempo fa, che i ragazzi si presentano ai casting impreparati e con una pessima dizione: contano sulla prestanza fisica che, tuttavia, senza un’adeguata preparazione serve a ben poco.
Il corso è rivolto a chi desidera migliorare la propria dizione – sia essa finalizzata al palcoscenico o meno – e cimentarsi nell’arte del recitare.

Programma lezioni

MB STUDIO ACTOR programma:

DIZIONE
Esercizi di respirazione (metodo prof. Scuri)
Il diaframma e ricerca della voce
Sulla scala musicale
Correzione consonanti e applicazione accenti giusti
Ricerca dei vari toni vocali: di testa, petto, in maschera ecc.

SECONDA PARTE – primi esercizi per acquisire disinvoltura
Il movimento: conoscenza dello spazio scenico: in scena, oggetti, ambientazione e partner
Il ritmo sul passo
Il rapporto con l’oggetto
Il rapporto con il pubblico: entrare e uscire dalla scena senza motivo e con motivazione precisa
Esercizi vari consigliati dall’insegnante
Immedesimazioni mute: il magico ‘se’

TERZA PARTE
Esercizi di psicotecnica: temi vari da svolgere singoli & collettivi
Lo psicodramma
Primi passi sull’interpretazione di un testo per una scena da sviluppare

IL PERSONAGGIO
Il lavoro dell’attore su di sé e sull’analisi del personaggio

 

Moreno Bettini

1980 - Studi a Roma alla Scuola di Teatro Fersen; primo premio esame finale per "Il fu Mattia Pascal" di L. Pirandello e "Anonino veneziano" di G. Berto

Teatro
1981 - "L'uomo, la bestia e la virtù" di L. Pirandello, regia Paolo Gazzara, regista Rai-fiction
1982 - "La duchessa d'Amalfi" tragedia (Teatro Elisabettiano) di John Webster, regia Gianfranco Varetto
1983 - "L'ignorante e il visionario" di Thomas Bernard, regia di Ugo Leonzio, Premio al Festival del Teatro di Cosenza
1984 - "Sciacalli e arabi" dai Racconti di KAFKA, regia di Ugo Leonzio
1984 - "L'amore in poesia" di e con Moreno Bettini, recital su Prevèrt

Cinema e TV
Rai 3: con la regia di Ugo Leonzio, per il Dipartimento Scuola Educazione, sette telefilm dal titolo "Alla scoperta dell'immaginazione"
1979 - film "Storia d'amore e d'amicizia" al Festival di Venezia, regia Franco Rossi, con Barbara De Rossi e Claudio Amendola

Varietà musicali
1978 - Rai 2: Varietà "Che combinazione", duetto di "Cabaret"con Rita Pavone e Delia Scala
1978 - Rai 2: Varietà "Signori si parte" con G. D'Angelo
1979 - Varietà "Rita & l'anonima ragazzi" con Rita Pavone e Teddy Reno

 

 


 

La Scuola
La Scuola di scrittura creativa
La Scuola di giornalismo d'inchiesta
Altri corsi
Altri seminari
I docenti
Il progetto Paginauno

 

Giovanna Cracco
Giovanna Baer
E se il mostro
fosse innocente?

libro inchiesta

 

Walter G. Pozzi
Carte scoperte
narrativa

 

Davide Pinardi
Narrare
critica letteraria

 

 

 

 

Newsletter su corsi e iniziative della scuola: